Notice: Undefined variable: subnav in /web/htdocs/www.turismospeciale.it/home/templates/rt_solarsentinel_j15/rt_utils.php on line 39
Martedì, Settembre 19, 2017
   
Text Size

Cerca nel sito

scheda progetto Turismo Speciale

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

“Turismospeciale.it - Sportello per turisti con bisogni speciali”logo turismosepeciale

Obiettivi
Lo  Sportello per turisti con bisogni speciali è un progetto che nasce attraverso l’esperienza che la Cooperativa Sociale Novass ha maturato nel corso di ben tre anni di attività, nei quali ha rilevato una serie di esigenze inevase nel settore del turismo sociale in generale e con particolare riferimento ai turisti con bisogni speciali, cioè i disabili, gli ammalati e gli anziani, categorie che con grande difficoltà possono trovare soddisfacimento ai loro bisogni turistici, che vengono espressi in forma di richiesta di prodotti o di pacchetti turistici difficili da trovare, inadeguati a esigenze diversificate e, spesso, quasi personalizzate; le imprese turistiche devono provvedere ad un’innovazione culturale, organizzativa e gestionale per far fronte ad una richiesta di questo tipo.
Lo sportello “Turismospeciale.it” nasce, quindi, per informare, stimolare e sensibilizzare gli operatori turistici sulle opportunità di un modello di “turismo sociale” e rivolto a soggetti con particolari esigenze come gli anziani, gli ammalati e i disabili e per essere un punto di riferimento in una nicchia di mercato inesplorato, soprattutto nel Mezzogiorno d’Italia, ma con enormi potenzialità di sviluppo anche in termini di destagionalizzazione dei flussi e di attrazione di una importante “nicchia” di turisti.
Con il progetto si intende, quindi:
qualificare e potenziare l’offerta nell’ambito del turismo speciale ed assistito affiancando gli operatori turistici del territorio;
individuare e selezionare i bisogni inespressi da parte di categorie di fruitori con notevoli potenzialità, soprattutto in un’ottica di destagionalizzazione dei flussi turistici;
informare ed assistere i cittadini sulle modalità di accesso a diritti inalienabili e a esigenze spesso inevase;
promuovere  l’incontro tra domanda e offerta del turismo speciale;
supportare le istituzioni che intendono sostenere le iniziative a forte valenza sociale e valorizzare il territorio;
- favorire l’incoming e l’outcoming delle persone con diverse abilità che hanno l’esigenza di viaggiare e di trovare strutture idonee ed adeguate ai loro bisogni;
affiancare gli operatori del settore turistico con azioni di sensibilizzazione e supportandoli da un punto di vista normativo, di marketing e di affinamento del loro prodotto/servizio;
far dialogare e mettere in rete i vari stakeholders coinvolti nel settore del turismo speciale in un’ottica costruttiva di concertazione e di ottimizzazione delle potenzialità del territorio;
I fruitori dei servizi erogati dallo sportello saranno:
• cittadini e famiglie;
• addetti delle istituzioni (operatori del servizio sociale, assistenti sociali, Aziende Sanitarie, etc.);
• operatori della filiera turistica (alberghi, tour operators, agenzie di viaggio, musei, parchi naturali, riserve, agriturismi, fattorie didattiche, centri, etc.);
• cooperative sociali, associazioni e organizzazioni di volontariato e del settore no profit.

Attraverso il contact center verrà offerta la consulenza atta a rafforzare ed innovare l’economia sociale locale attraverso la creazione di un sistema turistico accessibile a tutti, cioè a portatori di bisogni speciali (disabili, anziani, diabetici, malati oncologici, uremici e dializzati, minori ecc.). Oltre a ciò il contact center sarà in grado di veicolare delle informazioni mirate a rafforzare la rete delle cooperative e delle associazioni operanti nei servizi socio-assistenziali legati alla sostenibilità del turismo sociale.
Il  contact center infatti,  oltre alle proprie funzioni di erogatore diretto di attività socio-assistenziale,  si attiverà anche per fornire dati e conoscenze circa la fruibilità di strutture e la possibilità di svolgere un soggiorno adeguato alle esigenze personali  sanitarie (dalla ricettività delle strutture, al trasporto, a menu particolari, ad accompagnamenti presso luoghi di cura, etc.)

 18 visitatori online